Home > Blog > Apparecchio invisibile per adulti

Apparecchio invisibile per adulti

Guida all'ortodonzia invisibile

Il ricorso agli apparecchi ortodontici non è più una novità, anche fra gli adulti. Il ricorso all’ortodonzia, non è solo una questione estetica. Nell'adulto, come nei bambini, la correzione delle malocclusioni e l'alllineamento dei denti consente di risolvere molti problemi comuni che oltre a penalizzare il sorriso si riflettono sulla salute della bocca e più in generale sulla salute della persona poiché denti non allineati sono spesso causa di mal di testa, tensioni muscolari, cattiva digestione, gengiviti e così via.
Molto spesso però chi ricorre all'apparecchio da grande ha esigenze estetiche, anche durante la fase del trattamento, a cui non è disposto a rinunciare.
Difficilmente un adulto infatti è disposto ad indossare un apparecchio ortodontico tradizionale e quindi a vista, mentre è disposto a sopportare qualche piccolo fastidio per allineare i denti in modo invisibile.
Oggi le soluzioni per allineare i denti in modo invisibile nell'adulto esistono, ed anzi ce ne sono di vario tipo, ecco perchè è necessario fare un po' di chiarezza. In particolare vorrei soffermarmi sui pro e contro di ciascuna soluzione.

1. Le mascherine trasparenti

Le mascherine trasparenti sono una soluzione oggi molto diffusa grazie alla facilità di applicazione ed alla versatilità.
Si tratta di un apparecchio ortodontico mobile, ciò significa che può essere rimosso per mangiare o in particolari occasioni. Questo che agli occhi dei pazienti è il più grande vantaggio, ma in realtà il loro principale difetto perchè richiede la collaborazione del paziente. Per raggiungere i risultati desiderati le mascherine devono essere indossate per almeno 22 ore al giorno, restano 2 ore per fare tre pasti e lavare denti e mascherine . Indossarle solo di notte non porterà a nessun risultato e le mascherine non funzioneranno.
Da notare che non si può assolutamente mangiare con le mascherine, e nemmeno bere un caffè. Dopo ogni spuntino è importante lavare i denti prima di rimettere le mascherine, altrimenti l'effetto trasparenza rischierà di annullarsi.
La durata del trattamento varia in base al tipo di malocclusione da correggere, poiché il trattamento con le mascherine deve essere personalizzato. A questo proposito è importante chiarire che non si tratta di dispositivi da comprare ed indossare come un paio di occhiali, ma le mascherine devono sempre essere realizzate su misura per ogni paziente, dopo aver preso le impronte.

Come funzionano le mascherine trasparenti?

All'interno delle mascherine trasparenti ci sono degli spessori che a poco a poco spingono i denti nella loro sede definitiva. Una volta inserite sulle arcate la sensazione di spinta è immediata e la funzione di ciascuna mascherina dura circa 7 giorni. Le aziende sviluppatrici consegnano infatti allo specialista in Ortodonzia una sequenza di mascherine da far cambiare al paziente nel corso del trattamento.
VANTAGGI: la trasparenza e la loro removibilità in situazioni eccezionali (cerimonie, matrimoni)
SVANTAGGI: la removibilità in caso di abuso porta a scarsi risultati. Le mascherine devono comunque essere indossate a tempo pieno.
A CHI è CONSIGLIATO: come per qualsiasi trattamento ortodontico deve essere lo specialista a valutare la possibile efficacia del trattamento nel caso specifico. In linea di massima le mascherine trasparenti sono più indicate nei casi di malocclusioni non troppo pronunciate
QUANTO DURA IL TRATTAMENTO: dipende dal tipo di malocclusione da correggere, ma in genere nell'adulto almeno un anno.

2. L'Ortodonzia linguale

Le mascherine trasparenti non sono l'unica soluzione per allineare i denti in modo invisibile, anzi. L'ortodonzia linguale è una soluzione che prevede l'uso di un apparecchio ortodontico fisso, non rimovibile, che viene applicato all'interno dei denti, in modo da risultare completamente invisibile dall'esterno.
L'ortodonzia linguale è simile all’ortodonzia tradizionale, ma si differenzia per il fatto che i piccolissimi quadratini detti “bracket” vengono applicati sulla superficie interna dei denti mentre sottilissimi fili metallici con “memoria di forma” scorrono poi al loro interno.
Molti pazienti sono inzialmente restii a scegliere questo tipo di soluzione perchè non è remobile come invece le mascherine, tuttavia è proprio questo che assicura l'efficacia della terapia, non dipendendo più dalla collaborazione del paziente. Negli anni infatti ho visto che sono davvero pochi i pazienti che si impegnano ad indossare gli apparecchi mobili oltre 22 ore al giorno per un anno e più. La maggior parte inizia con le migliori intenzioni ma poi spesso si perde per strada.
Ecco perchè al Centro Dentistico Ortodontico di Monsummano Terme abbiamo deciso di ridurre al minimo l'utilizzo di apparecchi mobili, privilegiando gli apparecchi ortodontici fissi nell'adulto e ancor più negli adolescenti, come nel bambino.

Come funziona l'ortodonzia linguale?

Dopo aver preso le impronte e pianificato gli obiettivi da raggiungere, viene pianificato il trattamento. I bracket vengono fissati all'interno dei denti e la spinta verso la posizione definitiva viene esercitata 24 ore su 24 grazie al filo metallico che l'ortodonzista regolerà periodicamente.
Naturalmente anche in questo caso sono necessarie alcune piccole accortezze nel mangiare e nell'igiene orale, tuttavia è ovviamente possibile mangiare con l'apparecchio.
VANTAGGI: l'apparecchio lavora 24H e i risultati sono più rapidi
SVANTAGGI: i bracket possono causare piccole abrasioni e può causare qualche problema fonetico che in genere viene superato dopo le prime settimane.
A CHI è CONSIGLIATO: come per qualsiasi trattamento ortodontico deve essere lo specialista a valutare la possibile efficacia del trattamento nel caso specifico. Di per sé l'apparecchio linguale è indicato in presenza di qualsiasi tipo di malocclusione, anche grave.
QUANTO DURA IL TRATTAMENTO: dipende dal tipo di malocclusione da correggere, ma in genere entro pochi mesi i denti sono condotti nella loro posizione definitiva, dopodichè sarà necessario agire sul loro contenimento.

Il consiglio del dentista

Anche una volta adulti è possibile allineare i denti ed oggi è possibile farlo in modo estremamente discreto e spesso anche piuttosto rapido ed indolore. Ciascun caso però deve esser valutato da un bravo ortodonzista, perchè solo così si può esser sicuri di scegliere la soluzione più efficace.

Al Centro Dentistico Ortodontico di Monsummano Terme, il Dott. Marco Buongiorno è specializzato in ortodonzia invisibile per adulti: prenota una visita.

GUARDA ANCHE

A Scuola con i Puppets

Progetto di prevenzione dentale nelle scuole

Il Centro Dentistico Ortodontico del Dottor Marco Buongiorno è attivo sul territorio con il progetto di prevenzione dentale “A Scuola con i Puppets” che è un’iniziativa


Combattere la carie

10 cose da sapere per combatterla

1 Dimmi cosa mangi e ti dirò che denti hai.  Il cibo agisce sullo smalto del dente nel senso che interagisce con i batteri naturalmente presenti nella bocca, i quali metabolizzando gli


Vento magico

A Monsummano Terme la sedazione cosciente contro la paura del dentista

Con i bambini il Dottor Marco Buongiorno ama parlare di “vento magico” riferendosi a quella tecnica di sedazione cosciente in cui si respira attraverso delle mascherine profumate


Sigillatura dei molari

10 domande e risposte sulla sigillatura dei denti nei bambini

La sigillatura dei denti è una procedura dentistica di prevenzione della carie molto efficace che consiste nell'applicazione di una speciale resina (il sigillante) sui solchi occlusali dei denti


Centro dentistico Ortodontico

Monsummano Terme

via empolese, 222

Pescia

viale garibaldi, 86